Farro e radicchio

Ogni volta che faccio questo piatto mi rendo conto della sua bontà, ritorno sempre a fare il bis!

farro e radicchio

Ingredienti per 4 persone

350 gr di farro perlato

2 ceppi di radicchio

1/2  porro

1 l brodo vegetale

sale q.b.

50 gr di parmiggiano

2 cucchiai di evo

Procedimento

Fate soffriggere il porro tritato con 2 cucchiai di evo per un paio di minuti e dopo aggiungete il radicchio già tagliato a listarelle. Fate appassire il tutto per 5 minuti, aggiungendo anche il farro.

Rosolate e tostate il tutto per qualche minuto e poi aggiungete del brodo e mescolate. Continuate ad aggiungere un poco alla volta il brodo mentre continua la cottura, circa 30 minuti, aggiustate di sale.

A fine cottura spegnete e aggiunte il parmigiano per mantecare.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Pollo al limone

Ci sono tanti modi di preparare il pollo, e io oggi ho deciso di fare qualcosa di semplice ma allo stesso tempo d’effetto.

La vostra cucina sarà invasa da un piacevole profumo di limone e la carne del pollo sarà deliziosa con questa semplice marinatura.

pollo al limone

Ingredienti per 4 persone

8 cosce di pollo

4 limoni

1 cipolla

salvia q.b.

rosmarino q.b.

sale q.b.

Procedimento

Mettete il pollo a macerare con il succo dei limoni e un pizzico di sale per circa 15 minuti.

Disponete dopo la marinatura il pollo nella teglia e sopra coprite con un pizzico di sale, la cipolla tagliata, della salvia e del rosmarino, aggiungete nel fondo della teglia un pò d’acqua.

Mettete il tutto a cuocere in forno per 40 minuti circa. Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Carciofi al forno

Periodo di carciofi… Questo è un alimento molto indicato per chi soffre di diabete, contiene fibra solubile che aiuta a regolare la quantità di zuccheri nel sangue. E allora diamo sfogo alla fantasia e cominciamo a cucinarli più spesso 🙂

carciofi al forno

Ingredienti

4 carciofi

prezzemolo q.b.

sale e pepe q.b

olio evo q.b.

Procedimento

Lavate i carciofi, tagliateli a metà e disponeteli su una teglia.

In una ciotola versate l’olio e mischiatelo con del prezzemolo tritato, sale e pepe.Versate il composto sopra i carciofi e mettete tutto in forno per 40 minuti circa.

Il vostro piatto è pronto e lo potete servire anche freddo.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Merluzzo al profumo d’arancia

Non so da dove oggi mi sia venuto in mente di comprare il merluzzo! Forse perchè sono arrivata troppo tardi dal mio pescivendolo :p

Però subito mi è venuta in mente una ricetta. Ho accoppiato le arance al pesce e il risultato è stato fantastico, provare per credere 🙂

merluzzo al profumo d'arancia

Ingredienti

1 kg di merluzzo tagliato a pezzi

3 arance

pangrattato q.b.

sale q.b.

Procedimento

In una ciotola mescolare il pangrattato con un pizzico di sale e la scorza delle arance grattugiata. Spremere dopo le arance e versarle in un’altra ciotola.

Sciacquate il pesce sotto l’acqua e mettetelo a marina nel succo delle arance appena spremute per qualche minuto. Dopo la marinatura passate il pesce nel pangrattato e disponetelo su una teglia.

Mettete tutto a cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa, ricordandovi di girare il pesce prima della fine della cottura in modo che si rosoli il pangrattato da tutti e due i lati. Il vostro piatto è pronto.

Buon Appetito!

Articolo di WordPress

Riso e lenticchie

Riscoprire le ricette di famiglia fa sempre molto piacere, e quando scambiando 4 chiacchiere con mia cognata è venuta fuori questa ricetta l’ho subito voluta provare. E’ stata una grande scoperta per me, ma un tuffo nei ricordi per mio marito… Provatela ne varrà veramente la pena!

riso e lenticchie

Ingredienti per 4 persone

300 gr di lenticchie

150 gr di riso

1 l di brodo vegetale

evo q.b.

sale q.b.

Procedimento

In una pentola con del brodo vegetale mettete a cucinare le lenticchie precedentemente sciacquate sotto l’acqua corrente, cuocete il tutto a fiamma alta.

Appena raggiungerà il bollore abbassate la fiamma e lasciate cuocere ricordandovi di mescolare di tanto in tanto per non fare appiccicare il fondo per circa 25 minuti.

A questo punto aggiungete il riso e lasciate cuocere , se è necessario aggiungete ancora un pò di brodo e terminate la cottura aggiungendo del sale.

Il vostro piatto è pronto e potete servirlo aggiungendo un filo di evo sul piatto a crudo e se desiderate con una spolverizzata di parmigiano.

Buon appetito.

 Articolo di WordPress

Pane integrale

Fare il pane in casa ha il suo fascino, certo ci vorrebbe anche il forno a pietra ma noi per adesso ci accontentiamo.

Ho preparato un delizioso pane integrale che è super indicato per chi ha problemi di diabete e colesterolo perchè rallenta l’assorbimento dei carboidrati nell’intestino e limita la quantità di grassi che passa nel sangue, come tutti gli alimenti integrali.

…e poi il pane fatto da te è sempre il più buono!

pane integrale

Ingredienti per 1 Kg circa di pane

400 ml di acqua

600 gr di farina integrale

1 cucchiaino e 1/2 di sale

4 cucchiaini di zucchero

2 cucchiai e 1/2 di evo

9 gr di lievito di birra

Procedimento

In una ciotola versate la farina e al centro formate una fontana dove verserete tutti gli altri ingredienti e iniziate a impastare fino ad ottenere una consistenza non appiccicosa.

Fate riposare l’impasto (coprendolo con dei canovacci o altro) per circa 2 ore circa.

Finita la lievitazione lavorate il tutto aggiungendo un pò di farina sul tavolo da lavoro e date la forma che desiderate.

Mettete su una teglia in forno molto caldo ( 200°),per circa 45-50 minuti.

Il vostro pane è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Biscotti integrali

Cosa c’è di meglio di un buon thè magari accompagnato da dei biscottini fatti in casa? questa ricetta che vi propongo è ideale perchè è alla portata di tutti…

Biscotti integrali

Ingredienti

200 gr di farina integrale

100 gr di miele ( 70 gr di miele e 30 gr di gocce di cioccolato)

1 uovo

8 cucchiai di evo

Procedimento

In una ciotola sbattete l’uovo con il miele e lavoratelo fino a farli amalgamare.

Mescolate aggiungendo un pò alla volta  la farina e l’olio. Continuate a lavorarlo con le mani se è necessario aggiungete ancora della farina fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Potete dare adesso all’impasto dei biscotti le forme che più preferite adagiandole su una teglia con della carta forno.

Appena pronta la teglia mettete in forno a 180°, già riscaldato, e lasciate cuocere per circa 12 minuti ( dipende dal vostro forno). Sfornate al termine della cottura lasciate raffreddare e i vostri biscotti sono pronti.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Involtini con pancetta

Quanto mi fanno impazzire gli involtini!!! son facilissimi da fare e si possono usare tutti gli ingredienti che si vuole e poi non li rifiuta mai nessuno….

involtini con pancetta

Ingredienti

400 gr di fettine di lonza maiale

100 gr di formaggio fontina tagliato a dadini

100 gr di pancetta tagliata a cubetti

150 gr di pangrattato

50 gr di formaggio grattuggiato

sale q.b

evo q.b

Procedimento

Battete le fettine di lonza allargandole. In una ciotola versate dell’olio e in un altra preparate il pangrattato con sale, formaggio grattuggiato e mescolate.

Prendete ogni fettina di lonza e mettete il formaggio a dadini e la pancetta, arrotolate e se è necessario chiudete con degli stecchini.

Bagnate ogni rotolino di carne prima nell’olio e poi nel pangrattato.

In una leccarda stendete della carta forno e mettete i vostri rotolini  che infornerete a 180° per circa 25 minuti. Prima che finiscano la cottura girateli.

Il vostro piatto è pronto. Prima di servirlo non dimenticate di togliere gli stecchini.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Fave e cicoria

Oggi lo faccio proprio felice, gli regalo un piatto che lo farà impazzire molto…

Fave e cicoria

Ingredienti per 4 persone

350 gr di fave secche

1 patata

evo q.b.

sale  q.b.

1 kg di cicoria selvatica

Procedimento

Mettere in ammollo le fave 12 ore prima di procedere con la cottura ( oppure metterli la sera prima ).

In una pentola versate le fave sciacquate sotto l’acqua corrente e aggiungete la patata tagliata a fettine a coprire tutta la superficie , aggiungete l’acqua coprendole del tutto e del sale, mettete a cuocere il tutto a fiamma alta.

Appena raggiungerà il bollore abbassate la fiamma, eliminate la schiuma che si formerà e lasciate cuocere per 1 ora circa ricordandovi di mescolare di tanto in tanto per non fare appiccicare il fondo.

Nel frattempo pulite la cicoria e in una pentola a parte lessatela.

Finita la cottura delle fave, con un cucchiaio di legno mescolate forte, schiacciandole sulla parete della pentola in modo che le fave diventino una purea.

 Il vostro piatto è pronto e potete servirlo aggiungendo un filo di evo sul piatto a crudo e dei crostini.

Buon appetito.

Broccoli gratinati al forno

Oggi ho pensato di fare un contorno più sfizioso e gustoso con i broccoli e la besciamella leggera….

Broccoli gratinati

Ingredienti

1 kg di broccoli

sale q.b

1/2 l di besciamella

50 gr di parmigiano o grana grattugiato

Procedimento

Pulite e lavate i broccoli.

In una pentola aggiungete un pò d’acqua e sale, e appena arriva a ebollizione versate i broccoli e fateli cuocere per qualche minuto. Quando saranno pronti riponeteli in una ciotola senza il loro brodo e cercando di non farli rovinare.

A parte preparate la vostra besciamella.

Accendete il forno a 180° e fate riscaldare, nel frattempo in una teglia stendete i broccoli coprendo bene tutto il fondo e versare sopra la besciamella. Spolverizzate il tutto con abbondante parmigiano o grana e mettete tutto in forno.

Fate cuocere per 20 minuti circa o fino a quando la besciamella non sarà colorata.

Finita la cottura lasciate raffreddare e servite.

Buon Appetito!