Gamberoni arrostiti su crema di fave

E’ da parecchio che cercavo di fare un accostamento tra legumi e crostacei, così ho deciso di provare con le fave e devo dire che è stato molto azzeccato. Favoloso, sottolineerei :p

Crema di fave e gamberoni

Ingredienti per 4 persone

350 gr di fave secche

evo q.b.

sale  q.b.

1 kg di gamberoni già sgusciati

prezzemolo q.b

Procedimento

Mettere in ammollo le fave 12 ore prima di procedere con la cottura ( oppure metterli la sera prima ).

In una pentola versate le fave sciacquate sotto l’acqua corrente e aggiungete  l’acqua coprendole del tutto e del sale, mettete a cuocere il tutto a fiamma alta.

Appena raggiungerà il bollore abbassate la fiamma, eliminate la schiuma che si formerà e lasciate cuocere per 1 ora circa ricordandovi di mescolare di tanto in tanto per non fare appiccicare il fondo.

Finita la cottura delle fave, con un cucchiaio di legno mescolate forte, schiacciandole sulla parete della pentola in modo che le fave diventino una purea, o passate con il frullatore, e lasciate raffreddare.

Arrostite i gamberoni, dopo averli puliti ed eliminato la striscia dorsale nera. Per essere più pratico vi consiglio di cuocerli dopo averli inserti negli spiedini.

in una ciotola potete preparare dell’olio con sale e del prezzemolo ed emulsionarli così da mettere sopra i gamberoni una volta cotti.

 Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito.

Articolo di WordPress

Pollo croccante alle erbe senza olio

Ecco una ricetta veloce….

Pollo croccante alle erbe

Ingredienti

1 kg di ali di pollo

mollica q.b.

sale q.b.

50 gr di formaggio pecorino grattugiato

rosmarino q.b.

timo q.b.

maggiorana q.b

Procedimento

In una ciotola mettete la mollica e mescolate insieme al formaggio grattugiato,  sale, rosmarino, maggiorana e timo.

Sciacquate i pezzettini di pollo e dopo averli scolati impanateli nella mollica aromatizzata e metteteli su una teglia rivestita di carta forno.

Dopo aver acceso il forno a 200°  e lasciato riscaldare,  mettete in forno la teglia.  Lasciate cuocere per 35 minuti circa, girandoli a metà cottura in modo da dorarsi meglio su tutti e due i lati, e il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

http://it.paperblog.com

Carne a pizza

E poi arrivano le cognate a fornirti le idee per la cena! e si perchè ormai anche loro mi suggeriscono i loro piatti. Questo è un piatto semplice che piacerà proprio a tutti, grandi e piccini…provare per credere.

Carne a pizza

Ingredienti

1 kg di carne tritata

mollica q.b.

sale e pepe q.b.

50 gr di formaggio pecorino grattugiato

1 uovo

latte q.b

1 spicchio d’aglio

prezzemolo q.b.

Per la copertura

2 pomodori da salsa

scamorza affumicata

Procedimento

In una ciotola mettete il tritato di carne e versate l’uovo, il formaggio grattugiato,  sale, pepe, aglio e prezzemolo tritato e la mollica. Iniziate a impastare e se il composto dovesse risultarvi troppo umido aggiungete altra mollica, ma se volete un impasto morbido aggiungete del latte e qualche fetta di pane raffermo bagnato nel latte.

Una volta completato l’impasto stendetelo su una teglia con della carta forno  fino a formare un unico strato non troppo spesso.

Aggiungete sopra alla carne, una volta stesa, il pomodoro tagliato a dadini e già condito (sale, origano, olio, e se preferite basilico), e la scamorza tagliata .

Dopo aver acceso il forno a 200°  e lasciato riscaldare,  mettete in forno la teglia.  Lasciate cuocere per 20 minuti (attenzione che il formaggio non si bruci) e il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Frittata di finocchietto selvatico senza uova

Ancora finocchietto…. e allora subito frittata!!! Senza olio e senza uova, molto light :p

Frittata di finocchietto selvatico senza uovo

Ingredienti

finocchietto selvatico

mollica q.b.

5 olive nere

sale e pepe q.b.

50 gr di formaggio pecorino grattugiato

Pinoli q.b

Uva passa q.b

Procedimento

Pulite il finocchietto e lavatelo con cura, dopo lessatelo in abbondante acqua salata per circa 10 minuti.

Appena pronto scolatelo e tagliatelo a pezzettini.

In un ciotola versate il finocchietto e aggiungete i vari ingredienti, formaggio, olive sale e pepe e la mollica per assorbire l’umidità della verdura e mescolate. Il composto dovrà essere compatto.

Dopo aver acceso il forno a 200°  e lasciato riscaldare,  in una teglia rivestita di carta forno versate il composto e mettete in forno.  Lasciate cuocere per 20 minuti e il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress