Latte di mandorle

 

Negli ultimi anni non riesco più a bere il latte di mandorla che si trova in commercio, così ho cercato anch’io di produrlo in casa cercando le giuste mandorle magari a km0 e magari anche bio…

Devo dire che è stato un successone soprattutto con mio marito che adora questa bevanda e la consuma soprattutto a colazione.

latte di mandorla.jpg

Ingredienti 

150 gr di mandorle crude

1 litro di acqua

 Procedimento

Lasciate in ammollo le mandorle per 8 ore circa.

Dopo aver eliminate l’acqua di ammollo, frullate le mandorle insieme all’acqua. Filtrate bene e strizzate la polpa per rilasciare tutto il liquido possibile.

Versate il latte ottenuto in una bottiglia di vetro e conservate in frigo per circa 3 giorni.

 Il vostro latte vegetale è pronto e se lo desiderate lo potete zuccherare al momento del suo consumo.

Buon appetito.

Articolo di WordPress

Crema di broccoli

Qualche volta capita che mi restano dei broccoli o dei cavolfiori lessati e allora ecco un’idea carina per utilizzarli in maniera diversa in cucina.

Questa ricettina molto simile a un hummus può essere carina da utilizzare per accompagnare le tartine o dei crakers in un aperitivo , o come contorno per un secondo piatto… a voi la scelta 🙂

crema di broccoli.jpg

Ingredienti per 4 persone

1 broccolo lessato

1/2 spicchio d’aglio

1 cucchiaio di succo di limone

2 cucchiai di olio evo

sale e pepe q.b.

acqua q.b.

 Procedimento

Riponete dentro il bicchiere del frullatore i broccoli insieme a tutti gli altri ingredienti e con il frullatore a immersione iniziate a frullare.

Controllate di gusto e aggiustate a vostro piacimento fino a raggiungere una consistenza omogenea, tipo purea.

 Il vostro piatto è pronto per essere servito.

Buon appetito.

Articolo di WordPress

Carpaccio di carciofi

A casa adoriamo i carciofi e così quest’anno ogni volta che ne ho avuto la possibilità ho cercato di prepararli in tanti modi diversi.

I carciofi hanno diverse proprietà e sono molto indicati per risolvere problemi di colesterolo, diabete, ipertensione, sovrappeso e cellulite. Hanno pochissime calorie, molte fibre, oltre ad una buona quantità di calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio.

Se qualcuno volesse approfondire, qui troverà qualche indicazione utile. 🙂

Carpaccio di carciofi.jpg

Ingredienti per 4 persone

4/5 carciofi

2 limoni

formaggio a scaglie

2 cucchiai di olio evo

sale e pepe q.b.

prezzemolo

 Procedimento

Spuntate i carciofi, tagliateli a metà eliminando il fieno e riduceteli a fettine.Mentre fate questo lavoro tuffateli in acqua acidulata con un pò di succo di limone.

Finiti di affettare lasciateli con solo succo di limone a macerare per qualche minuto.

Trascorso il tempo disponete i carciofi su un piatto da portata e finite il piatto con un pizzico di sale e di pepe, un filo d’olio, delle scaglie di formaggio e del prezzemolo tritato sopra.

 Il vostro piatto è pronto per essere servito.

Buon appetito.

Articolo di WordPress

 

Tortiglioni con zucchine

A casa nostra c’è sempre più consapevolezza anche nella scelta degli alimenti. Infatti abbiamo deciso di consumare della pasta di grano Timilia o mazzuolo, perchè ha un alto valore proteico e un basso indice di glutine, oltre a un indice glicemico basso. Il consiglio è sempre quello di fare una cottura al dente in modo da mantenere un indice glicemico basso.

pasta con zucchine

Ingredienti per 4 persone

3/4 zucchine

1/2 cipolla

sale q.b

olio evo q.b

280 gr di tortiglioni di grano timilia

Procedimento

Pulite e tagliate la zucchina a tocchetti e tritate la cipolla.

In una padella lasciate cucinare la cipolla tritata con un filo d’acqua per qualche minuto, aggiungete la zucchina, un filo d’olio evo e lasciate insaporire per circa 10 minuti, aggiustando di sale se è necessario.

Cuocete la pasta, scolatela qualche minuto prima e saltatela in padella con le zucchine a fiamma vivace.

Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Hummus di ceci

La prima volta che ho assaggiato l’hummus è stato in un ristorante libanese durante una vacanza a Dubai. Era l’antipasto, ma vi giuro che la mia cena era già terminata con questa prelibatezza 🙂

 

hummus di ceci1.jpg

Ingredienti 

200 gr di ceci lessati

2 cucchiai di succo di limone

1 spicchio d’aglio

2 cucchiai di tahina

2 cucchiai di olio evo

acqua q.b.

sale q.b.

prezzemolo

 Procedimento

In un contenitore versate i ceci insieme a tutti gli ingredienti: un pizzico di sale, succo di limone, aglio, tahina, olio e 2/3 cucchiai di acqua. Frullate il tutto finchè non diventi una crema, e se dovesse essere necessario aggiustate la densità aggiungendo dell’acqua e se necessita sale.

Il vostro piatto è pronto e potete servirlo aggiungendo del prezzemolo tritato.

Buon appetito.

Articolo di WordPress

FMTECH Award Very Nice Blog

fmtechavnb.jpg

Nulla capita per caso! e questo è il motto di casa nostra e devo dire che anche questo Award non è capitato per caso 🙂

Ringrazio Anna del blog annamyworldofmakeup.wordpress.com, che ha pensato a me per questo premio inaspettato che come dicevo non è per nulla capitato per caso. Anzi ne approfitto per festeggiare il nostro 1° compleanno 🙂

Grazie di cuore Anna!!!!

FMTECH AVNB ovvero l’FMTECH Award Very Nice Blog.
Con questo Award anch’io voglio cogliere l’occasione per premiare con la coccarda sopra riportata i blog che si ritengono più interessanti e che si contraddistinguono fra quelli che frequentiamo o leggiamo e poterli così segnalare a nostra volta a coloro che ci seguono o ci leggono. Un modo per ringraziare coloro che ci hanno trasmesso qualche emozione con i loro spazi, con i loro scritti, con i loro blog e quindi riconoscerne la bellezza non tanto legata all’aspetto di grafica ma di contenuto e emozionale.
Per partecipare basta segnalare la pagina dell’iniziativa: FMTECH AWARD, inserire la coccarda e nominare (dando almeno una motivazione articolata e utile per gli altri lettori) 10 o più blog che si seguono o si intendono segnalare ai vostri lettori.
Questo Award lo voglio dedicare a tutti voi AMICI per ringraziarvi per le emozioni che mi avete dato in quest’anno trascorso insieme. Grazie!!!!!!!!
Nomino:

Lory, di dolceesalatosenzaglutine.wordpress.com
Alice, di lacucinadiverdolina.wordpress.com
Manuela, di ilmondodiortolandia.com
Iris, di iriseperiplo.wordpress.com
Alice, di ciccetime.wordpress.com
Luana, di luanamoregola.wordpress.com
Stefania, di thefittybee.com
Francesca, di ilsalvadanaiodisupermamma.com
Ilaria, di ricettedacoinquiline.wordpress.com
Ivy, di bloodyivy.it
Simona, di grembiuledacucina.wordpress.com
Martina, di menuadhoc.it
Giovanni, di vinvivendo.wordpress.com
Violeta, di violetadyliopinionistapercaso2.wordpress.com