Asparagi gratinati

E’ sbocciata la primavera anche nei nostri piatti! 🙂

Non si poteva iniziare questa nuova stagione senza di loro ed ecco qui un piatto semplice e delicato per un pasto leggero.

 

asparagi gratinati

 

Ingredienti per 4 persone

2 mazzetti di asparagi

sale q.b.

50 gr di parmigiano grattuggiato

2 cucchiai di evo

Procedimento

Pulite gli asparagi, eliminando la parte estrema bianca e aiutandovi con un pelapatate togliendo la parte più legnosa del tronco. Lasciate bollire gli asparagi per 10 minuti circa in acqua salata e terminata la cottura scolateli.

Disponeteli su una leccarda su un unico piano cospargete gli asparagi di parmigiano e un filo d’olio.

Mettete in forno preriscaldato a 200° per circa 10/15 minuti, fino a quando il parmigiano non sarà sciolto.

A fine cottura lasciate riposare qualche minuto e servite tiepido il vostro piatto pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

 

Polpette di patate e radicchio

Anche questa ricetta ha superato il giudizio di diversi giudici, soprattutto quello delle amiche, e devo dire che è stata subito promossa 🙂

Ed eccola qui in tutta la sua semplicità!

 

polpette patate e radicchio.jpg

Ingredienti 

patate lessate

1/2 testa di radicchio

1/2 cipolla

formaggio affumicato a cubetti

pangrattato q.b.

evo q.b.

sale e pepe q.b.

 Procedimento

Mondate e tagliate il radicchio e la cipolla a listarelle. In una padella con un cucchiaio di olio caldo fate saltare la cipolla e il radicchio per qualche minuto.

In un recipiente schiacciate le patate e aggiungete del formaggio a pezzi, il radicchio saltato in precedenza. Mescolate il tutto e aggiustate di sale e pepe.

Iniziate a formare delle palline e passatele in una ciotola con del pangrattato e disponetele su una teglia.

Irrorate le polpette con un filo d’olio, e mettete in forno già preriscaldato a 200° per circa 15 minuti o fino a quando non saranno un pò dorate.

Il vostro piatto è pronto e potete servirlo tiepido in modo che il formaggio all’interno fili.

Buon appetito.

Articolo di WordPress

Burger di miglio

Lo dico sempre che le amiche sono una fonte inesauribile di ricette 🙂

E anche questa è stata suggerita da una di loro, che ringrazio perchè mi ha aiutato molto ad apprezzare questo alimento dalle molteplici proprietà benefiche e nutrizionali.

burger di miglio.jpg

 

Ingredienti per 2 persone

2 tazzine da caffè di miglio

pangrattato o farina di ceci

1 cucchiaio di olio

sale e pepe q.b.

 

Procedimento

Sciacquate il miglio sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali impurità. In una casseruola tostate il miglio con un cucchiaio di olio, aggiungete dell’acqua calda il doppio o triplo del volume del miglio. Raggiunta l’ebollizione aggiungete un pizzico di sale e lasciate cuocere per circa 20 minuti.

Finita la cottura versate il miglio in una ciotola aggiustate di sale e pepe e aggiungete del pangrattato o della farina di ceci, mescolate e iniziate a formare i bugers.

Arrostite su una piastra calda per 8/10 minuto a lato e portate in tavola.

Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

 

Torta salata ricotta e spinaci

Molte volte mi capita di “vagare in giro per il mio frigo” in cerca di qualche idea un pò più sfiziosa del solito 🙂

La voglia cresce di solito quando non ho molta voglia di cucinare… ed ecco che ogni tanto esce fuori una sfoglia che risolve il problema cena…

torta salata spinacie ricotta.jpg

Ingredienti 

1 rotolo di pasta sfoglia

4 mazzi di spinaci

100 gr di ricotta fresca

1 spicchio d’aglio

scamorza affumicata

2 cucchiai d’olio evo

sale e pepe q.b.

 

Procedimento

Mondate gli spinaci. In una padella con un pò d’olio fate appassire l’aglio schiacciato. Appena inizierà a prendere colore toglietelo dalla padella e aggiungete gli spinaci, coprite con un coperchio e lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto. A fine cottura lasciate scolare e raffreddare la verdura.

In una ciotola lavorate la ricotta con un pò di sale e pepe, aggiungete gli spinaci tagliati e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto uniforme.

Foderate la tortiera con la pasta sfoglia lasciando la sua stessa carta forno, facendo attenzione a fare aderire la sfoglia alle pareti della tortiera, bucate il fondo della sfoglia e versate il composto al suo interno, create il bordino ripiegando verso l’interno, aggiungete la scamorza tagliata a fettine creando un decoro.

Infornate in forno preriscaldato per circa 30/40 minuti circa a 200°, fino a quando il bordo non si sarà dorato.

Il vostro piatto è pronto. Lasciate raffreddare un pò e servite la vostra torta.

Buon appetito!

Articolo di WordPress